B&B Santa Teresa

La struttura, in stile mediterraneo, è composta da una sola elevazione fuori terra ed è inserita tra gli alberi di ulivo a 5 km dal parco archeologico di Selinunte, dal mare di Marinella o Triscina e dalla riserva naturale del fiumeBelìce.

Ci troviamo  a 3 km dallo svincolo autostradale  A 29 "Palermo - Mazara del Vallo", a 1,800 km. dallo  S.V. Castelvetrano - Agrigento ed a 6 km dalla stazione ferroviaria di Castelvetrano.

Nel raggio di 50 km, puoi visitare anche il sito archeologico di Segesta, dal borgo medievale di Erice (TP) situato a 750 mt sul livello del mare e le zone balneari di: San Vito Lo Capo, Scopello, Castellammare del Golfo e la riserva naturale dello Zingaro.

La villa è composta: da 2 camere da letto matrimoniali, un soggiorno pranzo, da una cucina e da una veranda coperta di mq.60. Le predette camere sono arredate con nuovi mobili in arte povera e antichi.

Ambiente e camere climatizzate; servizi in camera e Wi-Fi gratuito; colazione a buffet libero; ampio e comodo parcheggio interno scoperto.

In questo territorio, ricco di tradizioni e specialità varie, puoi gustare i seguenti prodotti tipici locali: Olio di oliva, olive da mensa, vino, latticini (primo sale e vastedda del Belice) e il famoso PANE NERO DI Castelvetrano.

L'immobile sorge al centro di un terreno di mq 4.200 impiantato ad uliveto, completamente recintato.

Caratteristiche luogo

Il B&B Santa Teresa a Marinella di Selinunte è una Villa in stile mediterraneo immersa nel verde tra gli uliveti.

Lontana dal caos cittadino ma strategicamente a pochi km  dal parco archeologico di Selinunte, dal mare, daicentri commerciali e dal centro storico di Castelvetrano.

Il B&B Santa Teresa
 si trova a Castelvetrano, città ricca di monumenti, come la medievale Cuba della Santissima Trinità, a Delia, mentre nel centro storico si possono visitare: la chiesa Madre, la chiesa del Purgatorio, la fontana della Ninfa, il teatro Selinus, unico  nella provincia, ed altri importanti monumenti. Presso il museo civico di Castelvetrano, oltre ai vari reperti archeologici, si può ammirare la statuetta dell'Efebo diSelinunte datata tra il 480 e il 460 a.C..

Da non dimenticare che Castelvetrano è la citta natale del grande filosofo Giovanni Gentile.In città, inoltre, si possono degustare i prodotti tipici del luogo, tra cui il famoso Pane Nero di Castelvetrano e l'olio extravergine di oliva.

L'origine della  città di Castelvetrano risalirebbe alle antiche popolazioni Sicane di Legum e successivamente alle colonie dei cosiddetti veterani Selinuntini destinati alla custodia delle derrate da cui l'antico nome Castrum Veteranorum.

Nel 1299 Castelvetrano
 viene concessa ai Tagliavia futuri principi dellla città, il cui cognome si muterà nel tempo inAragona e Pignatelli.
Nel 1522 Carlo V elevò la città a contea; nel 1564 Filippo II di Spagna la eresse a principato.

Altro

Posta al piano terra, la camera (Mq ... ) è arredata con mobili e quadri. E' dotata di TV LCD, climatizzatore ed un ampio bagno con doccia.

food Altro testo.

Puoi liberamente usufruire degli spazi comuni interni (soggiorno e cucina) ma anche di quelli esterni (comoda veranda / giardino e parcheggio auto).

food
Per le nostre camere puoi richiedere i seguenti servizi extra:.

food